Curare gli occhi con la luce

6 Ottobre 2016
News
L’innovazione più spinta nel campo della chirurgia è quella che tende ad intervenire nel modo meno invasivo possibile. Ecco qual è il concetto che spinge il Dr. Roberto Pinelli a lavorare da anni in questa direzione: ottenere il massimo risultato visivo con un intervento minimo per il paziente.

 

“La fisica quantistica ha permesso di capire che la luce possiede anche proprietà tipiche delle particelle, unità fondamentali, o quanti di campo elettromagnetico, i fotoni. In oculistica dunque il concetto di “minima dose-massima efficacia” si è spinto fino ad utilizzare la luce per controllare patologie o eliminare i difetti visivi con procedure che utilizzano la luce e non strumenti chirurgici.”