IL CHERATOCONO E LO SWITZERLAND EYE RESEARCH INSTITUTE

29 Novembre 2022
News

Il cheratocono è un’alterazione della curvatura della cornea che induce astigmatismo irregolare, spesso associato a miopia. Può essere bilaterale e manifestarsi nei due occhi in tempi diversi. Si tratta dunque di un disordine che progredisce lentamente, che può impiegare alcuni anni per svilupparsi e può arrestarsi in qualsiasi stadio della sua evoluzione.

I pazienti con cheratocono avvertono inizialmente visione sfuocata e distorta. Questi primi sintomi possono essere accompagnati da fotofobia (sensibilità alla luce) e bagliori improvvisi. Inoltre, lamentano spesso la necessità di cambiare frequentemente i propri occhiali, a causa del progressivo calo visivo. Negli stadi avanzati della malattia può verificarsi un calo precipitoso della capacità visiva, dovuto alla opacizzazione dell’apice del cono.

Seri Lugano può avvantaggiarsi della direzione scientifica del Dr. Roberto Pinelli, da sempre all’avanguardia nella cura di questa particolare condizione visiva indotta dal cheratocono. Nell’eventualità in cui un controllo accurato degli specialisti di Seri Lugano dovesse evidenziare nel paziente la presenza di questo disturbo, oggi è possibile beneficiare di una tecnica messa a punto dal dottor Roberto Pinelli, il CrosslinkIng transepiteliale osmotico con ParaCel ®. Il trattamento, assolutamente soft ed indolore, consiste nell’irrobustimento delle fibre di collagene all’interno del tessuto corneale reso possibile grazie all’azione sinergica tra la luce ultravioletta (raggi UV-A) e il collirio ParaCel ® brevettato dal Dr. Pinelli, a base di riboflavina (vitamina B2) con l’intento di fermare la progressione del cheratocono e quindi di evitare il temuto trapianto di cornea. Scopri di più sul nostro sito web.